Sei in » Home  » Guide
Scritto da G. Meneghelli - Letto 2333 volte  -   Ultimo aggiornamento  25/09/2012




Informazioni e siti per conoscere il proprio indirizzo IP con Windows e Linux.


Introduzione




In questo articolo alcuni servizi online e le istruzioni per visualizzare l'indirizzo IP con i sistemi operativi Windows e Linux.

Innanzitutto spieghiamo brevemente cos'è un indirizzo IP (internet protocol v4/v6)

Indirizzo IP e un numero univoco che identifica ogni computer collegato a Internet.

IP versione 4 è composto da 4 cifre separate da un punto che vanno da 0 a 255.

IP versione 6 è rappresentato come 8 gruppi di 4 cifre.

Semplificando l'indirizzo IP può essere statico o dinamico:
- statico è quando l'indirizzo del computer collegato ad una rete non cambia mai;
- dinamico è quando l'indirizzo del computer collegato alla rete (internet) cambia poiché il provider provvede ad assegnarne uno nuovo ad ogni collegamento.







Windows




Per visualizzazione velocemente il vostro indirizzo IP è possibile ricorrere ad un file di batch.

I file BATCH (suffisso .BAT) contengono un insieme di comandi MS-DOS, scritti con un'opportuna sintassi, che vengono eseguiti generalmente in sequenza.
Servono, solitamente, per automatizzare una serie di compiti ripetitivi che vengono eseguiti con regolarità.

Ecco come procedere per creare un file BATCH:

- Aprite il Blocco Note;
- Scrivete le seguente righe:

ipconfig
pause


- Salvate il file sul Desktop con un nome a vostra scelta;
- Modificate l'estensione da ".txt" a ".bat".

Quando siete connessi a Internet, fate un doppio clic su l'icona appena creata e visualizzerete l'IP assegnato dal provider.

In alternativa potete cliccare su START, ESEGUI, digitare CMD, apparirà il prompt comandi e digitare ipconfig.


Segnalo anche il programma per Windows ip2 dalle dimensioni contenute e portatile. Questo software oltre a mostrare il vostro indirizzo IP (sia statico che dinamico), visualizza l'indirizzo del PC nella rete (WAN LAN) e il provider con il quale vi connettete. E' compatibile con Windows.







Linux




Il comando per visualizzare le informazioni della configurazione di rete è il seguente:

# ifconfig [Invio]

Se usato senza opzioni il comando elenca tutte le interfacce attive sulla macchina su cui si è loggati.
Attenzione al fatto che le schede di rete sono indicate con il prefisso eth (eth0, eth1, ecc.) mentre (lo) è una interfaccia logica, la cosiddetta interfaccia di loopback che viene usata per le comunicazioni locali, e che deve essere sempre attivata anche per i computer non connessi in rete.






Ultimo aggiornamento: 25/09/2012


Siti per conoscere il proprio IP




Servizi online per visualizzare il proprio indirizzo IP.

call_made IPaddress
Per visualizzare via web: indirizzo ip, host, localizzazione geografica, country, browser, sistema operativo, ecc.


call_made Whatismyip.com
Servizio sul web che permette di conoscere il proprio indirizzo IP.








Tags: Privacy, Informatica, Internet, Servizi online





Articolo precedente
8 Strumenti per la verifica link rotti di un sito
Articolo successivo
Controllo dell'accesso a file e cartelle condivise