Sei in » Home  » Guide
Scritto da G. Meneghelli - Letto 50561 volte  -   Ultimo aggiornamento  28/08/2021




Siti e strumenti online per verificare se un sito o un link che ci apprestiamo a visitare è sicuro.

image article



Indice pagina




» Introduzione
» Perché è importante avere una buona reputazione sul web?
» Verificare se un e-commerce è affidabile
» Verificare se una partita IVA è attiva
» La sicurezza di un sito
» Web links
» Conclusione
» Risorse selezionate dal web





Introduzione




Durante la navigazione in Internet, spesso ci imbattiamo in situazioni in cui abbiamo incertezza sull'autorevolezza e soprattutto vogliamo valutare il grado di sicurezza di un sito web.

Alcune domande che ci poniamo durante la navigazione sono: questo sito Web è sicuro? Questo sito web è reale? Questo sito è legittimo? O se questo URL è sicuro? Si tratta di un sito truffa?
In tutte queste situazioni ciò che ti preoccupa davvero è l'autenticità e reputazione di un determinato sito

Se sei un proprietario di una attività online, potresti essere preoccupato per il suo punteggio di reputazione dal punto di vista SEO.
In questa era digitale, moto dipende dalla tua reputazione online del tuo prodotto digitale per meglio essere indicizzati dai motiori di ricerca.




» Inizio pagina



Perché è importante avere una buona reputazione sul web?




Avere una buona reputazione significa veicolare una buona quantità di traffico.
Significa che le persone condivideranno più volentieri i tuoi contenuti con altri utenti utilizzando, per esempio, i social media.

Un uso programmato di piani editoriali con pubblicazioni sulle varie piattaforme social, rende più probabile che le persone visitino il tuo sito e saranno più interessate al tuo e-commerce.

I motori di ricerca tengono conto della tua reputazione e indicizzano i tuoi contenuti al meglio.

Per avere una buona reputazione deve avere contenuti originali, non semplici copia incolla, collegare fonti autorevoli che confutano le tue affermazioni.

Puoi fare articoli pubblicitari che includano informazioni utili all'utente e non semplici comunicati stampa, ecc.



» Inizio pagina



Verificare se un e-commerce è affidabile




Vogliamo fare un acquisti da un e-commerce. Cosa possiamo
Se vogliamo, per esempio, controllare un sito se è affidabile, soprattutto se si parla di e-commerce possiamo fare alcune verifiche che ci daranno delle indicazioni sull'affidabilità del sito dal quale ci apprestiamo a comprare

Ecco alcune cosa possiamo fare:

• Verifichiamo da quanto tempo è aperto un sito con una ricerca Whois.
• Se la ditta è italiana, verifica se la partita IVA è attiva. In un prossimo paragrafo vedrai come fare.
• Un sito di ecommerce deve utilizzare il protocollo di trasmissione https: e non http:. Questo fa si che le comunicazione tra utente e server siano cifrate.
• Modalità di pagamento. Se il sito accetta Paypal come forma di pagamenti, puoi utilizzarla se hai ulteriori dubbi sul sito. Potrai avvalerti della garanzia di rimborso che Paypal offre.
• Verifica con Google maps dove è la logistica o la sede legale.
• Diffidate di prezzi fuori mercato. Un iPhone nuovo con sconti a due cifre se ne vedono gran pochi.
• Dato che ci siete visitate la pagina Facebook, vedete quanti post pubblica e se ci sono lamentele di recente.
• Verificate le recensioni si siti terzi per vedere se ci sono state contestazioni.
• Se volete farvi venire il mal di testa :-) verificate il GDPR e chi è il responsabile del trattamento dati.

Attenzione. Se una di queste verifiche non da i risultati sperati non è detto che il sito sia inaffidabile. Cercate di fare un analisi obiettiva valutando la totalità degli indicatori.



» Inizio pagina




Verificare se una partita IVA è attiva




La partita IVA è uno strumento che deve essere attivato da qualunque lavoratore autonomo, azienda o libero professionista, per operare nel proprio ambito lavorativo nel pieno rispetto del regime fiscale italiano.

È un codice identificativo caratterizzato da una sequenza di 11 numeri che servono a individuare in maniera univoca la società o la persona fisica titolare della partita IVA stessa. Ti ricordo che IVA è l'acronimo di Imposta sul valore aggiunto.

In un sito commerciale è obbligo indicare sempre la partita IVA in home page.

Tramite l'Agenzia delle entrate puoi verificare se una partita IVA è attualmente attiva e soprattutto da quando.
Per farlo devi andare a questa pagina nel sito dell'Agenzia delle Entrate.
Se ti rivolgi per i tuoi acquisti ad un e-commerce che non conosci e che pratica prezzi molto bassi, verifica che la partita IVA sia attiva e che non sia stata creaata di recente. In questo modo puoi valutare se dare affidabilità al venditore/proprietario della pagina web.

Siti troppo recenti, che hanno social aggiornati poco o da poco tempo, devono farti suonare un campanello di avvertimento sulla loro affidabilità.

Verificare anche il prorietario di un dominio può essere una azione utile a comprendere il proprietario anche se l'applicazione delle norme europee sulla privacy solitamente nascondono i dati del proprietario.





» Inizio pagina



La sicurezza di un sito




Alcuni strumenti, proposti in questo articolo, ti aiutano a controllare se una pagina web non nasconda virus oppure se un determinato sito è stato penalizzato dai motori di ricerca causa infezioni di malware.

I servizi e i suggerimenti proposti nell'articolo ti possono aiutare a verificare se un sito è stato contagiato da malware o script maligni.

La rilevazione di questi codici, da parte dei motori di ricerca, fa sì che il sito sia segnalato come pericoloso e quindi penalizzato nei risultati delle interrogazioni fatte al motore stesso.

Se possiedi uno spazio web dove ospiti il tuo blog, effettua periodicamente copie di backup da utilizzare nel caso alcune pagine siano infettate da codici pericolosi.

Quando acquisti un hosting, verifica se la varie funzionalità proposte dal provider puoi anche acquistare il backup dei database e dello spazio web. Qualche Euro speso possono salvare da futuri disastri.

Nel caso utilizzi per il tuo blog piattaforme quali Joomla, Wordpress, ecc., verifica sempre se nel sito dell'autore ci sono aggiornamenti di sicurezza. Quando sono pubblicati gli update applicali al più presto al tuo sito.

Se possiedi un server tutto tuo dove mantieni il tuo sito, verifica che al sistema operativo siano applicate tutte le patch di sicurezza rilasciate dal produttore.

E' consigliato non trasmettere informazioni sensibili attraverso qualsiasi sito che non sia contrassegnato con il certificato SSL (protocollo https).
Il lucchetto verde vicino all'indirizzo web nei browser indica la presenza di una connessione crittografata.





» Inizio pagina








Web links




Lista di servizi in rete per verificare l'affidabilità di un sito che ci apprestiamo a visitare o visitare.


call_made CheckShortURL
Your shortned expander. Questo sito permette di risalire al reale indirizzo web partendo da quello accorciato con servizi quali Goog.gl, Amzn.to, Tinyurl.com, ecc.



call_made Google diagnostic consigliato
Servizio di Google che rileva la presenza di virus o codici maligni in un sito.
Ogni volta che Google effettuata una scansione di un sito, se lo trova un infetto da virus, lo segnala tra i risultati delle ricerche come pericoloso e lo penalizza.
Per verificare se un sito è o è stato considerato negli ultimi 90 giorni pericoloso, potete digitare nella barra degli indirizzi del browser la riga http://www.google.com/safebrowsing/diagnostic?site=Google.com
Ovviamente al posto google com dovete inserire il sito che volete verificare.
Questo servizio è utile per sapere se Google ha penalizzato il vostro sito causa presenza di malware.
Maggiori informazioni su informazioni su malware e siti compromessi qui
Quando avete risolto il problema potete far riconsiderare il vostro sito attraverso i Strumenti per i webmaster (richiede la registrazione di un account).


call_made IPvoid
Servizio che verifica se un indirizzo IP è sicuro attraverso vari servizi online. Ne cito alcuni: MalwareDomainList, McAfee SiteAdvisor, MyWOT, SpamCop, etc.


call_made Kaspersky Virusdesk
Web app che permette di effettuare una scansione di piccoli file per verificare che nascondono, al loro interno, virus oppure per verificare se un sito distribuisce virus e script malevoli.


call_made Mcafee Site advisor
Un programma da scaricare gratuitamente che ti protegge dai click sbagliati, corregge gli errori di digitazione di link, scansioni virus e monitora la presenza di antivirus e firewall.


call_made Norton Safe web
Servizio gratuito di Symantec che analizza i siti Web. Se il sito è stato analizzato indica se il sito è sicuro o no. Gratuito e non richiede registrazione.


call_made Onlinelinkscan
Scansione di verifica della sicurezza di un sito.


call_made Phishtank
Segnalazione e archivio dei siti che effettuano attività di phishing.


call_made Scamadviser.com
Check Scamdaviser before you by. Verifica quanto è sicuro un sito di e-commerce dal quale vorresti comprare.


call_made Sitececk.Sucuri
Con questo sito puoi effettuare la scansione di un determinato URL alla ricerca di malware conosciuti, virus, blacklist status, website errors, software obsoleto (out-of-date software) e presenze di codice maligno (malicious code).


call_made Blacklight
Con Blacklight potrai scoprire quanto chi ti sbircia sulle spalle mentre lavori, mentre guardi video, impari, esplori e fai acquisti su Internet ovvero quanti dati vengono raccolti da una visita di un sito.
Inserisci l’indirizzo di qualsiasi sito web e Blacklight ti rivelerà le tecnologie specifiche di monitoraggio degli utenti e chi sta raccogliendo i tuoi dati.


call_made Stopbadware
Verifica se un sito distribuisce software con codice maligno.


call_made Trend micro site safety center
Site Safety Center. Tramite uno dei più vasti data base sulla reputazione dei siti, è possibile verificare la sicurezza di un sito.


call_made Unmaskparasites.com
Care about your site security? Check your web pages now! Servizio on line con il quale è possibile sapere se un determinato sito web, blog e forum non è sicuro ed è infettato da 'parassiti' ovvero script maligni. Non richiede registrazione.
Il funzionamento è semplice: basta indicare l'indirizzo (URL) del link che vogliamo controllare. In pochi secondi il sistema analizzerà la pagina, ci dirà se è il sito è pulito da malware, quindi ci darà un report nel quale saranno elencati i riferimenti esterni con link e script. Possiamo poi effettuare 2 ulteriori test: cercare link spam nascosti e fare una diagnostica con il servizio di navigazione sicura di Google.



call_made Urlvoid
Website Reputation Checker. Controlla la reputazione e la sicurezza di un sito.
La scasione viene effettuata utilizzando vari web tool quali: Artists Against 419, Avira, AZORult Tracker, Badbitcoin, Bambenek Consulting,
BitDefender, CERT-GIB, CRDF, CyberCrime, C_APT_ure , DNS-BH, DrWeb, Fortinet, FSMA.be Warning List, GoogleSafeBrowsing, HijackedUrls, Malc0de, MalwareDomainList, MyWOT, OpenPhish, PhishTank, Quttera, SCUMWARE, SFC.hk Alert List, Spam404, StopForumSpam, SURBL, Threat Sourcing, ThreatCrowd, ThreatLog, URLhaus, URLVir, VXVault , WebSecurityGuard, ZeroCERT.


call_made Virustotal
Verifica di presenza malware o script dannosi su file o indirizzi web (URL).


call_made Siteworthtraffic.com
SiteWorthTraffic è un servizio gratuito progettato per stimare valore, pagine giornaliere, visitatori giornalieri e entrate giornaliere di un sito web. Calcola rapidamente il valore del sito Web e la classifica mondiale di qualsiasi sito web. Visualizza statistiche dettagliate sul traffico del sito Web, tra cui le statistiche di Alexa, gli ultimi link condivisi sul social network di Facebook, il paese in cui si trova il server web, l'indirizzo IP, il guadagno mensile e i guadagni annuali. L'utilizzo di questo servizio non richiede alcuna registrazione ed è completamente gratuito per tutti. Leggere attentamente le condizioni di utilizzo.


call_made Web inspector by Comodo
Tool per la rimozione istantanea del malware dal tuo sito gratuitamente.
Lo puoi utilizzare se il tuo sito:
- È stato inserito nella lista nera.
- Se ha un'infezione da malware.
- Se noti file o cartelle insolite memorizzate nel tuo spazio web che puoi scovare tramite l'FTP.
- Non si carica oppure si caricando lentamente.
- Se invia e-mail da solo.
- Se ho ricevuto un avviso di malware su Strumenti per i Webmaster di Google.
- È stato chiuso dal tuo provider a causa della presenza di malware.
- Se presenta reindirizzamenti insoliti.
Disponibile l'opzione "Hacked Website Repair" a pagamento.


call_made Zulu zscaler.com
How safe is your web destination? Verifica se la tua destinazione web è sicura.

» Inizio pagina



Conclusione




L'autorevolezza, la reputazione, la sicurezza di un sito web sono molto importanti per ottenere più traffico, una migliore indicizzazione e un maggior indice di condivisione sui social.


» Inizio pagina



Risorse selezionate dal web




call_made Servizi per verificare se un sito è sicuro o vulnerabile - Lidweb.net
call_made 11 Online Free Tools to Scan Website Security Vulnerabilities & Malware - Geekflare.com



» Inizio pagina




Altri articoli consigliati




  Estensioni per la sicurezza del browser Windows - Lidweb.it



» Inizio pagina


Giampietro Meneghelli
Lidweb.it
Ultimo aggiornamento: 28/08/2021
Credit image Pixabay




Tags: Privacy, Internet, Sicurezza, Webmastering, Web app





Articolo precedente
Tips: cancellare dal sistema i Flash Cookies
Articolo successivo
Guida aggiornata come installare Linux su pendrive