Sei in » Home  » Varie
Scritto da G. Meneghelli - Letto 5951 volte  -   Ultimo aggiornamento  29/06/2002




Lidweb.it con Lidweb.net e Giampimen.it è un network indipendente che dal 2000 si occupa di tecnologia e internet.



Introduzione




L'autore, Giampietro Meneghelli, utilizza da sempre i computer, dai primi PC DOS fino agli attuali sistemi a 64 bit.
Pubblica guide, consigli e recensioni su software gratuito.
Conosce la programmazione, l'informatica ed il mondo del 'mobile'.
Segue l'evoluzione del web nei suoi vari aspetti sociali.



Mi presento




Mi chiamo Giampietro Meneghelli e sono nato a Verona.

Mi piace definirmi 'esploratore' della rete e amante di tutto ciò che si muove attorno ad un processore.

È entusiasmante utilizzare la tecnologia per fare continue scoperte.
Una passione che viene da molto lontano (nel tempo)...



Primi approcci all'informatica




Le mie prime esperienze di utilizzo del computer e di programmazione risalgono alle scuole superiori.

Frequentando i corsi organizzati dal mio istituto statale ho potuto apprendere le mie prime nozioni di informatica e programmazione su computer Logabax (foto).

All'età di 15 anni ho scritto il mio primo programma in Basic, l'inserimento e stampa di una fattura commerciale.

Da allora non ho più smesso di seguire ed utilizzare l'informatica, attraverso le riviste e utilizzando vari computer.

Ho utilizzato tantissimi strumenti informatici.

Tra i computer che mi piace ricordare segnalo:

- il capostipite dei moderni Personal Computer, il PC IBM XT con floppy disk da 360 Kb e sistema operativo PC DOS nelle varie versioni dalla 1.1 in poi.

- il famoso e veloce, per quel tempo, Olivetti M24 sempre con floppy disk da 360 Kb. Un vero concentrato di tecnologia che rendeva onore al nostro paese e lo metteva al passo con i strumenti oltre oceano.
Su questo computer ho utilizzato programmi di contabilità aziendale, ho proseguito la programmazione in Gw-Basic e ho utilizzato uno dei primissimi fogli elettronici. Qualcuno si ricorda Multiplan?;

- Olivetti Prodest, un pc di casa, (foto) con sistema operativo MS DOS 3.3 e floppy disk da 1,44 Mb, processore NEC compatibile 8086 e scheda grafica EGA a 4 colori.

La mia collezione vintage annovera un Athlon XP 64 3200 funzionante, un Acer portatile con processore Celeron, un Ipod seconda generazione e un netbook Asus Seashell con processore Atom.

Ho utilizzato sistemi quali S36, IBM AS/400, Linux e o più recenti MacOs, Android e Windows.

Attualmente la mia flotta per i miei test comprende 3 Notebook Asus I7, un laptop HP, tablet Android ed Apple e vari smarhphone.




Servizio Militare




Nel 1983 ho fatto una bellissima esperienza con la leva obbligatoria per quegli anni, come operatore Telex grado primo aviere presso la base operativa delle Frecce Tricolori a Rivolto (UD) 313 stormo dell'Arenoatica Militare.
Ho conosciuto il mondo della trasmissione dei dati con telescriventi elettro meccaniche per l'invio di piani di volo e bollettini meteo.



Le BBS e internet




Le mie prime esperienze telematiche le ho avute con un modem analogico collegandomi alle BBS tramite linea telefonica analogica.

Il mio interesse si rivolgeva soprattutto alla ricerca di materiale per la mia grande passione, la simulazione di volo.
Microsoft flight simulator è stato il primo e più diffuso simulatore a partire dalla prima versione DOS.
Con le BBS ho creato i primi contatti con amici e gruppi di appassionati sulla simulazione di volo che hanno dato vita all'associazione PVI Piloti Virtuali Italiani e Mediterranea Virtual.


Internet




Le mie prime esplorazioni su internet le ho fatte con un abbonamento VideoOnLine circa nel 1995 e con un modem analogici con velocità inferiori ai 36K.

Poi Videoonline diventò Italia on line con una offerta della connettività ad internet senza canoni fissi.

Poi arrivò l'ADSL che con la sua velocità ha dato la possibilità di arricchire la navigazione di contenuti multimediali e soprattutto non occupare più la linea telefonica di casa.

Ricordo ancora Bill Gates quando dichiarava che nel prossimo futuro ci sarebbero stati dispositivi sempre connessi ad internet. Ebbe ragione con questa visione lugimirante.





I motori di ricerca




Grande veicolo per la diffusione delle informazioni sono sono stati e lo sono ancora i motori di ricerca.

Il primo motore utilizzato è stato Altavista.

Poi è arrivato Google che con la sua interfaccia semplice con un motore sofisticato ha dato un'impronta nuova alla ricerca sul web.

Con il web cerco informazioni per gli argomenti di questo stio, scelgo i miei acquisti, programmo le mie vacanze, leggo i giornali, ascolto la musica, amplio le mie conoscenze, creo le mie opinioni e moltissimo altro.

Personalmente cerco informazioni attraverso la lettura soprattutto di blog stranieri.

I blog sono un ottimo strumento per trovare informazioni 'originali'. I risultati di ricerca dei motori tipo Google sono sempre influenzate dalla profilazione dell'utente-

Per questo motivo prediligo motori alternativi come DuckDuckGo dove i risultati della ricerca sono meno influenzati dalla mia quotidiana navigazione.



Simulazione di volo




Ho accennato al tema della simulazione di volo.

Grande appassionato di Flight Simulator, sono stato tra i primi soci dell'associazione Piloti Virtuali Italiani e successivamente di FIVS.

In queste realtà ho avuto il piacere di conoscere personaggi importanti del panorama: Giorgio Palenzona, Pino Finizio, Daniele Vasi e tanti altri.

Nel mio piccolo penso di aver contribuito alla diffusione della cultura della simulazione di volo e alla creazione del fenomeno Virtual Airlines.




Il mio primo progetto Mediterranea virtual




Nel 1996, insieme ad alcuni amici di PVI, abbiamo creato la prima compagnia aerea virtuale italiana Mediterranea Virtual della quale sono attualmente 'Presidente onorario'. Approfitto dell'occasione per ringraziare lo Staff della compagnia di questa carica della quale ne sono molto orgoglioso.

Per chi non sa cos'è e cosa fa una compagnia aerea virtuale può leggere questa presentazione.

A questo progetto ho collaborato fin dagli esordi nell'organizzazione, ho creato le prime pagine web e successivi restyling.
Con le conoscenze del caro amico Ruggero Osto il sito Mediterranea è diventato un concentrato di tecnologia e programmazione per la gestione on-line delle attività e dei voli dei Piloti.

Ho creato il logo di Mediterranea che rappresenta un'aquila stilizzata, banner e i gradi dei piloti.

image article


Inoltre, sempre per Mediterranea, ho scritto vari testi sulla simulazione di volo.

Questa iniziativa, nata nel 1996, gode tutt'ora di ottima salute grazie all'entusiasmo di tutto lo staff che porta avanti questo progetto con rinnovato entusiasmo.
Ovviamente un grazie a tutti i piloti 'virtuali' che partecipano a questa iniziativa.

Qui gli amici che se ne occupano con grande profusione di energie.

In questo articolo (zippato e in formato PDF) potrete conoscere più nel dettaglio la storia di Mediterranea Virtual.

Se siete amanti di Flight Simulator questo sito fa per voi.
Segnalo anche il frequentatissimo forum che consiglio vivamente di visitare.

PS: il logo e i gradi dei piloti sono stati creati graficamente dal sottoscritto.




Il progetto Lidweb.it




Il sito o meglio il progetto è nato da una idea semplice: raccogliere e condividere con altri tutte le mie ricerche, scoperte e sperimentazioni tecnologiche.

Lidweb non è una raccolta statica di articoli ma un contenitore di informazioni in continuo aggiornamento

Lidweb oltre a essere un blog personale, è anche uno script di programmazione che continuo a sviluppare.
Il layout del portale è stato scritto interamente con un editor di testo, utilizzando il linguaggio ASP, HTML, VBscript, CSS senza l'utilizzo di tabelle.

Quale database ho utilizzato in passato ACCESS e per l'inserimento degli articoli tramite una versione personalizzata di un forum script.

Con l'utilizzo di un database MySQL al posto di Access, (grazie all'aiuto di Ruggero Osto per l'installazione e le funzionalità di backup) il sito è in grado di garantire ottime performance di navigazione.

Il 26 febbraio 2009 ho pubblicato un nuovo restyling del sito (l'ennesimo) che considero tra i più importanti poiché ho riscritto quasi tutto il codice e aggiunto nuove funzioni.

Attualmente il sito conta circa 400 nuovi utenti giornalieri. Fonte: Shinystat).



Il nuovo progetto Wordpress Lidweb.net




La partecipazione ad un corso avanzato di Wordpress, ha sollecitato in me la voglia di creare un nuovo sito con questo tipo di piattaforma.

Nel 2019 ho creato un nuovo progetto Lidweb.net tecnologia per naviganti curiosi basato sul noto CMS Wordpress.

Nelle intenzioni questo progetto doveva soppiantare questo lavoro ma l'ottimo lavoro fatto con il mio primo lavoro mi ha fatto desistere dallo scopo e quindi continuo a programmare ed aggiornare Lidweb.it navigazione ideale.

Il progetto Lidweb.net attualemente si affianca come proposta a Lidweb.it.

Con Lidweb.net ho voluto continuare la filosofia che sempre ha contraddistinto il mio precedente progetti ovvero non creare siti di news (ce ne sono tanti sul web) ma avere una raccolta di articoli sempre aggiornati ed ampliati su specifici argomenti.

L'utilizzo della piattaforma Apache con db Mysql e CMS Wordpress ho acquisito nuove esperienze.

"Con Lidweb cerco di raccogliere il meglio del web"

Le pagine sono sempre tenute aggiornate e al passo con l'evoluzione del web e dei sistemi operativi.




Altri interessi e conoscenze




Sono interessato all'applicazione delle nuove tecnologie alla vita quotidiana.

Ho ottime conoscenza di hardware, software e internet.

Amo la programmazione perché se fai un programma, troverai sempre il modo per migliorarlo.

Ho conoscenze di vari linguaggi: ASP, .NET, CSS, HTML, VbScript.

Nel passato ho utilizzato GWBasic, Quick e VisualBasic, C e RPG.

Sistemi operativi che conosco: DOS, Windows tutte le versione, Linux e AS/400.

Alcuni hobby e passioni: simulazione di volo, viaggiare, musica elettronica, fotografia, costruzioni Lego.



Sogni nel cassetto




Creare un sito dedicato a Verona, la mia città.



Se siete arrivati fino a qui Vi ringrazio per il tempo che avete speso a leggere questa pagina. :-)

Vi auguro con una buona "navigazione ideale" con Lidweb.it


Giampietro Meneghelli



Dedicato a mia moglie, a nostro figlio ed alle nostre care nipoti







Appendice: Alcuni miei vecchi lavori





Judovalpolicella Primo sito ufficiale di una polisportiva di Judo dove ho creato il layout e ho personalizzato un CMS OpenSource in ASP e Access.

Vigasio.net Portale non ufficiale del comune di Vigasio dove ho predisposto e personalizzato un CMS opensource.

Artemazzurega.it Sito d'arte. Creazione primo layout e dato indicazione al suo autore per il proseguo dell'aggiornamento.

Haxteel.eu Ingrosso informatica.




Ultimo aggiornamento: 29/06/2002


Tags: Varie

https://www.lidweb.it
https://www.lidweb.net





Articolo precedente
Disclaimer
Articolo successivo
Risorse su Wordpress webserver Php guide tutorial