Sei in » Home  » Software
Scritto da G. Meneghelli - Letto 271 volte  -   Ultimo aggiornamento  16/03/2024




Recensione del programma gratuito Pinta, clone della nota applicazione Paint .net

image article



Introduzione




Pinta è un programma di disegno e modifica delle immagini, gratuito e open source.
Il suo obiettivo è fornire agli utenti un modo semplice e potente per disegnare e manipolare immagini su Linux, Mac, Windows e BSD.
Pinta offre strumenti di disegno facili da usare per disegnare a mano libera, linee, rettangoli, ellissi e molto altro.
Pinta include oltre 35 regolazioni ed effetti per modificare le tue immagini.
Pinta ha un'interfaccia utente intuitiva e facile da usare, ha capacità di lavorare con livelli, ha una funzione di cronologia completa che consente di annullare tutte le modifiche apportate all’immagine. L'interfaccia e tradotta in molte lingue.
Pinta è un software utilizzabile senza nessun costo.
Ecco alcune funzionalità:
• Interfaccia localizzata in italiano.
• Livelli di immagine.
• Cattura schermo.
• Regolazioni e filtri.
• Effetti artistici, distorsione, disturbo e riduzione rumore.


Utilizzo di Pinta




Per utilizzare Pinta basta scaricare il programma dal sito web ufficiale.
Una volta scaricato, Pinta può essere installato seguendo le istruzioni fornite dal programma di installazione.
Per utilizzare Pinta hai a disposizione strumenti di disegno avanzati per creare immagini o modificare immagini bitmap.
È anche possibile utilizzare le funzioni di regolazione ed effetto per modificare le immagini.
Pinta supporta diversi formati di file, tra i quali citiamo: BMP, ICO, JPEG, OpenRaster, PNG e TIFF. Inoltre, Pinta è in grado di gestire immagini multiple.

image article



Pro

• Semplicità: Pinta è più semplice e ha meno funzionalità rispetto a GIMP, il che lo rende più accessibile per gli utenti principianti.
• Strumenti di disegno: Pinta offre strumenti di disegno facili da usare.
• Regolazioni ed effetti: Pinta include oltre 30 regolazioni ed effetti.
• Supporto multilingue: Pinta supporta almeno parzialmente oltre 50 lingue.
• Programma multipiattaforma (disponibile per vari sistemi operativi).

Contro

• Funzionalità limitate rispetto a GIMP.


image article




Conclusione




In conclusione, Pinta è un programma di disegno e modifica delle immagini open source che offre una serie di funzionalità utili in un'interfaccia utente semplice e intuitiva. Nonostante abbia meno funzionalità rispetto a GIMP, la sua semplicità lo rende una scelta eccellente per gli utenti che cercano un programma di modifica delle immagini facile da usare.





Download




save_alt Pinta
Genere: Software desktop
Giudizio: starstarstarstarstar_border 4/5
Lingua: ITA
Programma portatile: n/d
Sistemi operativi: Linux - MacOS X - Windows
Licenza: open source (gratis)






Risorse selezionate dal web




call_made Pinta User manual
call_made 10 cose che forse non sai sull’Open Source - Lidweb.net



Giampietro Meneghelli
Lidweb.it
Ultimo aggiornamento: 16/03/2024
Image from Icon Duck



Tags: PDF, Windows, Software, Grafica, Produttività





  Articolo precedente


Controlla le temperature del PC con Fan Control

  Articolo successivo


Accesso libero e sicuro al web con Phiphon