Sei in » Home » Guide » Guide & tips 

Guida aggiornata come installare Linux su pendrive


Inserito da G. Meneghelli | letto 20201 volte |  Last update  13/02/2011



Una guida semplice per installare una distribuzione Linux su chiavetta USB.



Introduzione


In questo articolo vi spiego come installare in maniera semplice una distribuzione Linux su pendrive con il programma Universal USB installer.

Per installare linux su di una pendrive ho utilizzato il programma Universal USB Installer di Pendrivelinux.com

Questo software è molto semplice da usare e anche se è solo in inglese lo trovo semplice e intuitivo.

Permette, inoltre, l'installazione su pendrive di un numero altissimo di distribuzioni Linux.







Occorrente


Ecco cosa avete bisogno per procedere ad una installazione di una distribuzione:

• una penna USB (pendrive) minimo 1024 MB (verificate se è avviabile con questo test);

• il programma Universal USB Installer;

• un computer che con la possibilità di selezionare il boot dalla porta USB;

• una connessione internet per poter scaricare la distribuzione Linux scelta.








Creazione della pendrive avviabile



Ecco come procedere per creare la penna avviabile:

• inserite la vostra Pendrive nella porta USB annotando con quale lettera è identificata dal sistema operativo;

• scaricate e avviate il programma Universal USB Installer (non ha bisogno di installazione) cliccando sul pusante 'I Agree';

• procedete ala configurazione del programma per la preparazione della pendrive avviabile.


image
Fig. 1 Configurazione installazione della distribuzione Linux


La configurazione avviene in pochi passi:

- Step1: Select a Linux distribution from the dropdown to put on your USB
Passo 1: selezionare la distribuzione Linux dal menu da inserire nella tua penna USB;

In questo passaggio potrete utilizzare una distribuzione (file ISO o ZIP) già presente nel PC oppure scaricarla da Internet.


- Step 2 DONE: xxxxx distrubution found and select
Passo 2: selezionate la distribuzione Linux da installare;


- Step 3: Select your USB flas drive letter only
Selezionate la lettera della chiavetta USB.
Consiglio di formattare sempre la penna usb spuntando l'opzione We will format xx drive as FAT32;


- Step 4: Set a persistent file size for storing changes (Optional).
Passo 4: creazione di un file per memorizzare in maniera permanente dati e informazioni sulla penna USB;


image
Fig. 2 Richiesta di avvio della procedura con formattazione della penna


• Conclusa la fase di configurazione, avviate il programma cliccando sul pulsante CREATE;


image
Fig. 3 Procedura in esecuzione

Attenzione! se il vostro antivirus blocca la funzionalità AUTORUN.INF dovete disabilitarlo momentaneamente.

• Completata l'installazione cliccate sul pulsante 'close' e riavviate il PC e in fase di avvio selezionate il boot dalla periferica USB;

Ora potete utilizzare la distribuzione Linux avviandola da pendrive (LiveUSB) oppure installarla in un PC sprovvisto di lettore CD.

Il test l'ho effettuato con una pendrive TakeMS di 4 giga, Windows XP SP3 e Universal-USB-Installer-1.8.3.2. Potete utilizzare anche la versione 1.8.3.3 che differisce solo per il numero di distribuzioni disponibili.







Alcune distribuzioni che segnalo


Alcune distribuzioni Linux da installare su chiavetta con una breve descrizione:

Gparted = Distribuzione per creare e modificare partizioni di hard disk e drive USB comprese le pendrive. Permette anche il ripristino di partizioni corrotte.

Lubuntu = Derivata da Ubuntu è orientata alle prestazioni e adatta a vecchi computer.

Ubuntu 10.10 = Tra le più conosciute distribuzioni Linux.

Ophcrack XP = Tool per azzerare/modificare le password di Windows. Ha una interfaccia grafica.

Puppy arcade = Distribuzione dedicata agli emulatori di vecchi PC e consolle quali Amiga, Nintendo, C64, DOS, ecc.

Plop Linux = Piccola distribuzione create per recuperare dati da sistemi danneggiati, creazione di backup e ripristino dati.

Ultimate boot CD = Distribuzione con tantissime utility per la diagnostica, sicurezza, test hardware, copia e recupero dati.







Problematiche


Segnalo alcune problematiche e relative soluzioni:

• Opzionalmente potrebbe essere necessaria l'installazione del programma di estrazione dati 7zip;

• L'utility crea il file persistente durante l'installazione di Lubuntu 10.10 su pendrive, ma quest'ultima non la utilizza. Non so se è un problema della distribuzione o dell'utility di installazione.

• Il file persistente non è disponibile con tutte le distribuzioni. Questo file, a causa dei limiti del filesystem FAT, non può essere maggiore di 4096 MB.






Giampietro Meneghelli
Lidweb.it
Ultimo aggiornamento: 13/02/2011


Risorse selezionate dal web


  Universal usb installer easy as 1 2 3
Pagina dell'autore del programma (PendriveLinux.com).

  Testing your system for USB boot compatibility
Test per verificare se la pendrive è avviabile (PendriveLinux.com).







Altri articoli consigliati


  Download: utility per installare Linux su pendrive

  Creare una pendrive di boot avviabile in DOS






Tags: Boot, Linux, Programmi portatili, Software



 Lidweb.it si basa sul lavoro di un'unica persona.
 Aiutami con suggerimenti, correzioni e segnalazioni scrivendo
 al mio indirizzo lidweb@lidweb.it
 Sostieni il blog cliccando sul banner pubblicitario. Grazie.



Partner e amici 
» Lidweb on Flick
» Esibiti
» Mediterraneavirtual
» Vigasio.net

About
» Chi sono
» E-mail lidweb@lidweb.it
» RSS
Note sul sito e l'autore
Lidweb.it è un blog indipendente che dal 2000 si occupa di tecnologia e internet.
Pubblica guide, consigli e recensioni su software gratuito.
L'autore, Giampietro Meneghelli, utilizza da sempre i computer, dai primi PC DOS fino agli attuali sistemi a 64 bit.
Conosce la programmazione, l'informatica e le nuove frontiere del mobile.
Segue l'evoluzione del web nei suoi aspetti sociali.

Copyright © 2000-2016 |  Script and theme by Giampietro Meneghelli vers. 1.03  | Backup script MSSql by R. Osto | Icons by Fortawesome
Contenuti pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons, salvo diverse indicazioni.
L'autore non si assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori nei contenuti. Marchi registrati dai rispettivi proprietari.