Sei in » Home » Guide » Guide & tips 

Ottimizzare al massimo Windows per i videogiochi


Inserito da G. Meneghelli | letto 94521 volte |  Last update  23/09/2014



Strumenti e consigli per ottimizzare il sistema operativo e velocizzare il PC per l'utilizzo di videogames.



Indice della pagina


» Introduzione
» Verificare requisiti minimi per utilizzare un gioco
» Facciamo un investimento utile: RAM
» La scheda video
» L'hard disk
» Opzioni di risparmio energetico
» Verificare le prestazioni PC
» Disabilitare programmi e profili hardware
» Download: software per velocizzare Windows aggiornato
» Download: utility varie
» Risorse in rete per approfondire







Introduzione


E' risaputo che gli attuali sistemi operativi Windows basati su interfaccia grafica sono piuttosto affamati di risorse.

Ciò si fa sentire soprattutto su PC non particolarmente potenti e con l'utilizzo di alcuni tipi di videogames quali i simulatori di volo.

In questo articolo propongo una serie di suggerimenti e risorse utili per ottimizzare al meglio il PC per giocare.

Suggerimento!
Leggete anche questi articoli a seconda del sistema operativo che possedete:
» Ottimizzare al massimo Windows 7;
» Ottimizzare al massimo Windows XP;
» Ottimizzare al massimo Windows Vista.




» Inizio pagina





Verificare requisiti minimi per utilizzare un gioco


Quando acquistate un gioco per PC controllate sempre i requisti minimi per farlo funzionare.

Ecco un esempio dei requisiti minimi del gioco Imperium Civitas III.
• Sistema operativo per farlo funzionare: Windows XP/Vista;
• Velocità minima del processore per un utilizzo sufficiente del gioco: Pentium IV 2,4 GHz
• Memoria: 1 Gb di memoria RAM
• Spazio libero: 2,9 Gb sul disco fisso
• Scheda grafica minima: a partire dai modelli ATI Radeon 9600 / Nvidia 6600
• Lettore DVD-ROM
• Scheda audio
I requisiti che trovate sulle confezioni dei giochi solitamente corrispondono ai requisiti minimi per far funzionare il gioco in maniera sufficiente.
I requisti consigliati per giocare al meglio li potete trovare sulla confezione stessa oppure nelle recensioni pubblicate dai siti specializzati in videogame.
Ovviamente per un utilizzo ottimale dovrete avere un PC con requisiti al di sopra di quelli minimi consigliati.



» Inizio pagina





Facciamo un investimento utile: RAM


La RAM con i moderni sistemi operativi non è mai abbastanza. Se volte fare un investimento utile, fatelo sulla RAM.
Con Windows XP è consigliato avere almeno 2 Gb di RAM
Con Windows Vista e 7 a 32 bit almeno 3 Gigabyte.
Per sistemi operativi a 64 bit almeno 4 Gigabyte.

Se avete poca RAM non mettete come sfondo immagini pesanti in termini di byte. La tentazione di mettere come sfondo la foto della vostra fidanzata o dell'adorata nipotina è forte ma non fatelo. Risparmierete memoria.

Con i sistemi operativi Windows Vista e 7 potete utilizzare la funzionalità Ready Boost.

Qui maggiori info per Windows 7 mentre qui un test della funzionalità di Vista effettuato da Tomshw.it.

E' possibile anche ottimizzare la memoria virtuale o file di paging impostando la dimensione minima uguale alla dimensione massima. In questo modo si evitano continui ridimensionamenti della memoria virtuale su disco.
Questo file contiene dati temporanei che non sono scritti nella RAM ma salvati provvisoriamente su disco.
Per configurarlo dovete cliccare su Start » Pannello di controllo » Sistema » Avanzate (Prestazioni/Avanzate).
Verificate che sia spuntata l'opzione di utilizzo memoria su Programmi.
Impostate la memoria virtuale ad una "Dimensioni personalizzate" eguagliando il valore minimo e massimo (p.e. 2048/2048).



» Inizio pagina





La scheda video


Componente essenziale per la grafica dei videogiochi.

Il principale suggerimento è quello di utilizzare sempre i driver più recenti rilasciati dal produttore della scheda video.

Alcuni link dove trovare i driver ufficiali.
ATI download;
Intel downloadcenter;
NVDIA download page;
SIS download page.


Utilizzate le DirectX più recenti e consigliate dal produttore del Videogioco.
Alcuni Videogiochi permettono l'utilizzo delle librerie OpenGL comprese all'interno dei driver della scheda video (se compatibile);
La procedura per verificare la versione delle DirectX installate nel vostro PC ed accedere allo strumento di diagnostica è la seguente:
- Cliccate su START;
- Selezionate Esegui;
- Digitare DXDIAG;
- Premere OK

Se pensate di utilizzate Windows Vista/7/8 meglio acquistare schede video compatibili con DirectX 10.

Se non avete schede video particolarmente performanti e datate, non utilizzate un alto numero di colori, massimo 16 bit può bastare (con XP tasto destro su desktop, scegliete impostazioni);

Se comprate un nuovo PC o portatile controllate che la memoria video sia dedicata e che sia minimo di 128 Mb e non condivisa.
Perché la memoria video non deve essere condivisa?
Ve lo spiego con un semplice esempio: se abbiamo 512 Mb di memoria e abbiamo una memoria video di 128 Mb condivisa, al sistema operativo rimane 512 meno 128 = 384 Mb di memoria ram;

Quanta memoria per la scheda video?
Per i giochi senza antialiasing 128 - 256 MB sono sufficienti. Per i giochi più recenti con risoluzioni elevate ed antialiasing meglio optare per 512 MB di memoria.

Togliete l'attivazione del salvaschermo.



» Inizio pagina






L'hard disk


Un disco veloce, a mio parere, è sempre un buon investimento soprattutto nei portatili.
Preferite dotazioni di dischi da 2,5 pollici SerialATA da 7200 giri al minuto anziché i soliti dischi da 5400 giri (rpm).
Dischi capienti e veloci con una buona cache agevolano il file di swap di Windows e il caricamento dei dati.
Se avete più dischi installati ed hanno prestazioni simili, spostate il file di swap nel disco dove non avete installato il gioco.
Consigliati dischi con alto transfer rate (Serial Ata fino a 133 Mb/s o Serial AtaII con velocità superiori).

Sono già presenti sul mercato dischi solidi (SSD) con ottimi indici di velocità. Purtroppo sono più costosi dei relativi dischi tradizionali. Sono disponobili con interfaccia è serialATA oppure con la più performante PCI express.



» Inizio pagina






Opzioni di risparmio energetico


I moderni portatili possono essere configurati per una gestione ottimale del consumo energetico.

Nel caso abbiate bisogno di un utilizzo intenso e siete collegati alla rete elettrica potete scegliere come combinazione di risparmio energia l'opzione Prestazioni elevate.

Questa opzione si raggiunge cliccando su START, Pannello di controllo e Opzioni di risparmio energia.

image
Opzioni risparmio energetico di Windows 7



» Inizio pagina






Verificare le prestazioni del PC


Il servizio Can You Run It? disponibile online, permette di verificare se il proprio PC è adeguato per far girare uno dei giochi presenti in lista.
Il servizio è compatibile Windows XP, 2000, 2003, e Vista. E' utilizzabile da browser (Explorer, Firefox).
Richiede l'installazione di un plug-in Java che è possibile disinstallare una volta terminata l'analisi.
Il test è abbastanza veloce.



» Inizio pagina






Disabilitare programmi e profili hardware


Prima di avviare un videogioco disabilitate temporaneamente antivirus e firewall e i programmi che girano in background (p.e. programmi di monitoraggio stampanti);

Utilizzate i profili hardware per togliere le periferiche non utilizzate (solo con Windows XP).

[ICO13] ATTENZIONE!
Con Windows 7 non è più possibile gestire manualmente i profili hardware. La gestione avviene in automatico se vengono usate certe tipologie di hardware. Eventualmente è possibile utilizzare file batch per avviare o arrestare i servizi interessati dall'hardware utilizzando il comando NET START oppure NET STOP.




» Inizio pagina







Download: software per velocizzare Windows


Programmi che permettono di ottimizzare il PC in maniera automatica.

Alcuni di questi permettono di chiudere con pochi click provvisoriamente tutte quelle applicazioni non necessarie al funzionamento del PC con il videogioco.

Non overclocking ma semplicemente applicativi che danno maggiori risorse ai programmi attivi per esempio fermando e riavviando quando serve servizi e programmi non necessari.

Non tutti sono d'accordo sull'utilità di questi programmi.

Se siete bravi a mantenere pulito ed efficiente il vostro sistema operativo, questi programmi potrebbero non essere così utili.

Per una recensione di questo tipo di programmi potete leggere l'articolo Tools per aumentare prestazioni Windows con giochi



» Inizio pagina







Download: utility varie


Applicativi vari, utili con i giochi.

  CDDisabler
Una piccola patch per giocare con i giochi senza dover inserire il CD, una sorta di NOCD universale. Questo programma semplicemente intercetta una determinata funzione utilizzata dai videogiochi per verificare la presenza del CD/DVD. In questo modo potrai giocare senza il CD originale inserito nel lettore. Potete, per esempio, copiare il videogame nell'hard disk, utilizzare CDDisabler, e giocare senza la richiesta del CD/DVD. Ultima versione del 2010.
| | gratis | Windows |



» Inizio pagina



Giampietro Meneghelli
Lidweb.it
Ultimo aggiornamento: 23/09/2014



Risorse in rete per approfondire


Risorse in rete per approfondire l'argomento.

  L'impatto della memoria RAM sulle prestazioni con i videogiochi
(Tomshw.it)

  Giochi: Avvio parziale del PC affinché i programmi in background non interferiscano con il gioco
In questo articolo viene spiegato come effettuare l'avvio parziale di un computer basato su Windows XP, Microsoft Windows Millennium Edition (Me) o Microsoft Windows 98. Quando si effettua un avvio parziale del computer, assieme a Microsoft Windows vengono avviati e caricati solo i servizi e le periferiche di base. (Supporto Microsoft)

  GIOCHI: Miglioramento delle prestazioni del gioco
In questo articolo vengono fornite informazioni utili per migliorare le prestazioni del computer quando si esegue uno dei giochi elencati alla fine di questo articolo.
I possibili sintomi di prestazioni di gioco inadeguate possono comprendere: Riproduzione intermittente di clip video, frequenza di aggiornamento dei frame video rallentata, riproduzione irregolare del gioco, visualizzazione video irregolare o di scarsa qualità, riproduzione audio distorta. (Supporto Microsoft)

  Giocare con Windows XP
Questo approfondimento ci insegna a configurare al meglio il nostro Windows XP per giocare. Un piccolo accorgimento che, in realtà, può rivelarsi utile per qualsiasi tipo di utilizzo del nostro PC, non solo per i videogames

  Giocare con un vecchio Athlon 64, è ancora possibile?
Provare le ultime novità del mercato, per scoprire i nuovi livelli prestazionali raggiunti dalle nuove schede video e CPU, e sempre interessante. Tuttavia, non tutti hanno la possibilità di cambiare la scheda video ad ogni nuova uscita. Ci chiediamo quindi come si comporta l'hardware non proprio all'ultimo grido con i nuovi videgiochi. (Tomshw.it)



» Inizio pagina






Altri articoli consigliati


  Download: speciale videogiochi completi e gratuiti

  Download: Programmi per ottimizzare e configurare Windows

  Download: overclock e monitoraggio hardware



» Inizio pagina






Tags: Videogiochi, Windows


» Inizio pagina

 Lidweb.it si basa sul lavoro di un'unica persona.
 Aiutami con suggerimenti, correzioni e segnalazioni scrivendo
 al mio indirizzo lidweb@lidweb.it
 Sostieni il blog cliccando sul banner pubblicitario. Grazie.



Partner e amici 
» Lidweb on Flick
» Esibiti
» Mediterraneavirtual
» Vigasio.net

About
» Chi sono
» E-mail lidweb@lidweb.it
» RSS
Note sul sito e l'autore
Lidweb.it è un blog indipendente che dal 2000 si occupa di tecnologia e internet.
Pubblica guide, consigli e recensioni su software gratuito.
L'autore, Giampietro Meneghelli, utilizza da sempre i computer, dai primi PC DOS fino agli attuali sistemi a 64 bit.
Conosce la programmazione, l'informatica e le nuove frontiere del mobile.
Segue l'evoluzione del web nei suoi aspetti sociali.

Copyright © 2000-2016 |  Script and theme by Giampietro Meneghelli vers. 1.03  | Backup script MSSql by R. Osto | Icons by Fortawesome
Contenuti pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons, salvo diverse indicazioni.
L'autore non si assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori nei contenuti. Marchi registrati dai rispettivi proprietari.