Sei in » Home » Guide » Guide & tips 

La Recovery Console o Console di ripristino di XP


Inserito da G. Meneghelli | letto 44247 volte |  



Per il recupero di un sistema operativo non funzionante, Microsoft ha messo a disposizione nel suo sistema operativo la "Console di ripristino di emergenza".

La Console di ripristino di emergenza consente di eseguire molte operazioni senza avviare Windows XP, tra cui avvio e arresto di servizi, lettura e scrittura di dati sull'unità disco locale e formattazione di unità.

La Console di ripristino di emergenza deve tuttavia essere installata mentre il computer è ancora funzionante.

L'utilizzo di questo strumento è riservato agli utenti avanzati. Prima di utilizzarlo, è consigliabile eseguire il backup dei dati su un'unità nastro, perché durante l'operazione di ripristino può essere necessario formattare i dischi rigidi locali, con la perdita dei dati memorizzati.

La Console di ripristino di emergenza può anche essere eseguita dal CD di Windows XP.


Come appare la Console di Ripristino


La console di ripristino è una schermata nera con una interfaccia a caratteri stile DOS.

Avviata la console appariranno le seguenti scritte:

Console di ripristino di emergenza di Microsoft Windows XP(TM)

La Console di ripristino di emergenza consente di ripristinare il sistema e di recuperare le funzionalità

Digitare 'Exit' per uscire dal prompt dei comandi e riavviare il sistema.

1:C:\WINDOWS

Quale installazione di Windows si vuole accedere?
<premere INVIO per annullare>_
Digitare la passord di Adiministrator: (PS se non è stata impostata premere INVIO)
C:\WINDOWS




Procedura per avviare la console di ripristino da CD


Per eseguire la Console di ripristino di emergenza su un computer in cui Windows XP Professional non viene avviato:

• Assicuratevi che il BIOS sia impostato per consentire il boot dal lettore CD/DVD;

• Inserite il CD di Windows XP originale di installazione nell'unità CD-ROM, quindi riavviate il computer.

• Quando viene visualizzata la schermata 'Installazione', premete R per avviare la Console di ripristino. Nel caso di un sistema ad avvio multiplo, selezionare l'installazione alla quale voltete accedere dalla Console di ripristino di emergenza.

• Quando richiesto, digitare la password di amministratore. In assenza della password di amministratore premere solo INVIO.

Per un elenco dei comandi disponibili nella Console di ripristino di emergenza, digitare recovery console commands o help al prompt dei comandi.
Per informazioni su uno specifico comando, digitare help [nome comando].

Per uscire dalla Console di ripristino di emergenza digitare 'exit' al prompt dei comandi.




Procedura per installare la console di ripristino nell'hard disk


Per installare la Console di ripristino di emergenza nell'hard disk come opzione di avvio operate come segue:

• Entrate in Windows come amministratore di sistema;

• Inserite il CD di Windows XP Professional nell'unità CD-ROM. Se viene richiesto di eseguire l'aggiornamento a Windows XP, fate clic su No.

• Dal prompt dei comandi, o dal comando Esegui del menu di avvio, digitate il percorso del file Winnt32.exe appropriato (sul CD di Windows XP Professional), seguito da uno spazio e da /cmdcons per fare riferimento a questo parametro.
Ad esempio: e:\i386\winnt32.exe /cmdcons

• Seguite le istruzioni visualizzate rispondendo Si.

• Riavviate il computer.

Completata l'operazione dovrebbe apparire, prima dell'avvio di Windows, una schermata dove potrete decidere se avviare la recovery console appena installata oppure il sistema operativo.

Maggiori info nell'articolo Installare la Console di Ripristino di Emergenza sul computer di Megalab.it.




Disintallare la console di ripristino dall'hard disk


Se volete disinstallare la recovery console da Windows fate in questo modo:

• Cliccate su START > Tutti i programmi avviate il programma Esplorara Risorse;

• nel menu Strumenti > Opzioni cartella, selezionare la scheda Visualizzazione e mettete il segno di spunta sulla voce Visualizza cartelle e file nascosti e togliete il simbolo di spunta dalla voce Nascondi i file protetti di sistema (consigliato);

• Andate nell’unità nella quale è installato Windows (solitamente contrassegnato dalla lettera C:);

• Cliccate con il tasto destro sul file BOOT.INI e togliete il simbolo di spunta da sola lettura;

• Cancellare la cartella Cmdcons ed il file Cmldr;

• Cliccate su START > Esegui… e digitate C:\boot.ini. Si aprirà il file all'interno dell'editor testuale Notepad;

• Cancellate la linea C:\cmdcons\bootsect.dat=”Microsoft Windows Recovery Console /cmdcons;

• Salvate le modifiche apportate al file tramite il menu File > Salva.





Segnalo alcuni articoli per approfondire l'argomento.

  Analisi approfondita delle possibilità offerte dalla Recovery Console o Console di ripristino
L'autore dell'articolo fa un'analisi approfondita delle possibilità offerte dalla console di ripristino di Windows XP.
Ricordiamo che la Consolle di ripristino è un'interfaccia essenziale in caratteri DOS che può essere utilizzata da amministratori di sistema od utenti evoluti per risolvere problemi che, ad esempio, impediscono l'avvio del sistema operativo.

  Descrizione della Console di ripristino di emergenza di Windows XP
In questo articolo vengono riportate informazioni sulle funzionalità e sulle limitazioni della Console di ripristino di emergenza di Windows.
La Console di ripristino di emergenza di Windows consente di ripristinare il sistema in caso di errato o mancato avvio di un computer con sistema operativo Windows.
Microsoft Knowledge Base - 314058


  Dov'è Console di ripristino di emergenza?
In Vista la Console di ripristino di emergenza disponibile nelle versioni precedenti di Windows è stata rimossa e sostituita da un gruppo di strumenti accessibili dal menu Opzioni ripristino di sistema.




Altri articoli consigliati


  Riparare Windows senza reinstallare

  Tips: Dove scaricare Boot CD di emergenza

  Tips: Come riparare il Boot Sector e Windows XP

  Strumenti per il ripristino in Windows XP








Tags: Windows

 Lidweb.it si basa sul lavoro di un'unica persona.
 Aiutami con suggerimenti, correzioni e segnalazioni scrivendo
 al mio indirizzo lidweb@lidweb.it
 Sostieni il blog cliccando sul banner pubblicitario. Grazie.



Partner e amici 
» Lidweb on Flick
» Esibiti
» Mediterraneavirtual
» Vigasio.net

About
» Chi sono
» E-mail lidweb@lidweb.it
» RSS
Note sul sito e l'autore
Lidweb.it è un blog indipendente che dal 2000 si occupa di tecnologia e internet.
Pubblica guide, consigli e recensioni su software gratuito.
L'autore, Giampietro Meneghelli, utilizza da sempre i computer, dai primi PC DOS fino agli attuali sistemi a 64 bit.
Conosce la programmazione, l'informatica e le nuove frontiere del mobile.
Segue l'evoluzione del web nei suoi aspetti sociali.

Copyright © 2000-2016 |  Script and theme by Giampietro Meneghelli vers. 1.03  | Backup script MSSql by R. Osto | Icons by Fortawesome
Contenuti pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons, salvo diverse indicazioni.
L'autore non si assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori nei contenuti. Marchi registrati dai rispettivi proprietari.